The Owl Pages

\

owllogo

The Daily Owl
Italian Journal of Psychology and Internet
Psicologia Online

WebPsych Partnership Member

ARCHIVIO

nelle pagine dell'archivio si ritrova la storia di
Italian Journal of Psychology and Internet - Psicologia Online
ma anche la storia della psicologia italiana e mondiale in rete
dal 1996 al 2000
(i link alle pagine web o alle immagini possono risultare datati e dunque errati)


Watch live streaming video from artemente at livestream.com

giovedì 24 maggio 2007

MySpace lancia ufficialmente sabato il sito italiano. Ed il Centro Mimir apre una stanza anche là.

Sabato arriva MySpace Italia

http://www.lastampa.it

ROMA
Sabato 26 MySpace lancia ufficialmente il sito italiano a Milano con un concerto degli Afterhours e Linea 77 aperto a tutti gli utenti registrati del sito. «Abbiamo deciso di lanciarlo in Italia perché gli italiani ce lo richiedevano» ha dichiarato Jamie Kantrowitz, Senior Vice President of Marketing and Content per MySpace.com in Europa, «Milioni di italiani sono già connessi su
MySpace. Abbiamo oltre 70.000 gruppi musicali sul sito, centinaia di opinion leaders migliaia di video. Un dato incredibile se si pensa che il fenomeno del social networking è ancora agli albori in Italia e che stiamo ufficialmente lanciando questo sabato».

MySpace è il sito di social networking più vistato al mondo. I contenuti del sito sono ciò che gli utenti decidono di mettere on line: profili personali, musica, video, foto ma anche blog e informazioni su tutto ciò che è di tendenza. MySpace è il luogo online per connettersi con gli amici, scoprire nuove culture, interagire con persone diverse o anche semplicemente organizzare la propria vita sociale. Nato a Los Angeles nel 2004, MySpace in soli tre anni è divenuto un fenomeno globale con 178 milioni i profili registrati globalmente.

«Il nostro intento è di creare uno strumento per permettere alle persone di esprimersi, di connettersi l’una all’altra, di scoprire culture differenti e di lasciare un segno», ha detto Tom Anderson Presidente e co-fondatore di
MySpace, «Ciascuno può trovare qualcosa che lo interessi e non vediamo l’ora di poter rendere questi nuovi contenuti sempre più interessanti per gli utenti italiani».


Mixing Identities



Aggiungi al profilo personale | Altri video

Nessun commento: