The Owl Pages

\

owllogo

The Daily Owl
Italian Journal of Psychology and Internet
Psicologia Online

WebPsych Partnership Member

ARCHIVIO

nelle pagine dell'archivio si ritrova la storia di
Italian Journal of Psychology and Internet - Psicologia Online
ma anche la storia della psicologia italiana e mondiale in rete
dal 1996 al 2000
(i link alle pagine web o alle immagini possono risultare datati e dunque errati)


Watch live streaming video from artemente at livestream.com

giovedì 24 maggio 2007

Bambini testimoni, la vicenda di Rignano Flaminio a Matrix

21 maggio 2007 - 96^PUNTATA DI MATRIX
I BAMBINI TESTIMONI
Siamo tornati sulla vicenda della scuola materna di Rignano Flaminio per fare il punto e per mostrarvi nuovi documenti. Il pm che ha in mano l'inchiesta ha chiesto l'incidente probatorio a margine del quale i bambini dovranno essere sottoposti ad una nuova perizia psicologica. Sarà un passo decisivo per l'inchiesta perchè è sulla base dei racconti dei bambini che sei persone, accusate dei presunti abusi, sono finite in carcere.

Ne abbiamo parlato con diversi ospiti lo psichiatra Luigi Cancrini, la psicologa Melania Scali, il difensore di una delle maestre indagate Giosue Naso, uno degli avvocati delle parti lese Giacomo Augenti e due genitori che hanno sporto denuncia.

http://www.video.mediaset.it/video.html?sito=matrix&data=2007/05/21

PEDOFILIA: CASO RIGNANO, INDAGATA ALTRA MAESTRA

http://www.adnkronos.com/IGN/Cronaca/?id=1.0.974024382

Roma, 24 mag. (Adnkronos) - Nell'inchiesta sui presunti casi di pedofilia avvenuti a Rignano Flaminio entra un'altra persona. E' la maestra A. P., di 43 anni, della quale si era gia' parlato nei giorni scorsi senza che ci fossero conferme definitive e si conoscesse il suo nome. Ora, dall'ordinanza con la quale il gip Elvira Tamburelli ha accolto le richieste di incidente probatorio fatte dal pubblico ministero Marco Mansi, emerge il nome dell'insegnante di sostegno, e anche in maniera definitiva quale sono le imputazioni ipotizzate per lei e per le altre 6 persone coinvolte nell'inchiesta. Si tratta di associazione per delinquere, atti osceni, maltrattamenti a minori, sequestro di persona, violenza sessuale aggravata, atti sessuali con minorenni, violenza sessuale di gruppo e atti contrari alla pubblica decenza

Nessun commento: