The Owl Pages

\

owllogo

The Daily Owl
Italian Journal of Psychology and Internet
Psicologia Online

WebPsych Partnership Member

ARCHIVIO

nelle pagine dell'archivio si ritrova la storia di
Italian Journal of Psychology and Internet - Psicologia Online
ma anche la storia della psicologia italiana e mondiale in rete
dal 1996 al 2000
(i link alle pagine web o alle immagini possono risultare datati e dunque errati)


Watch live streaming video from artemente at livestream.com

giovedì 5 luglio 2007

Cos'è la politica, cosa puo' essere, se lo puo' essere.

E' da un po' che non scrivo nulla qui, su questo thread del forum di auto reciproco aiuto (Io, ragazzo del secolo scorso, e zia Rossana Rossanda) .... non ci capisco più nulla, o meglio sono sfiduciato, capisco che 'capire' costa uno sforzo immane e forse inutile.

Dal blog di Beppe Grillo

'Milano Ladrona'

http://www.beppegrillo.it/2007/07/milano_ladrona_1.html




Confessione vera di un politico

Dalla mazzette della prima repubblica
Alle esternalizzazioni della seconda

…supponiamo che io sia uno eletto a funzione di governo,
un sindaco, un presidente di provincia, un governatore, ho avuto una
campagna elettorale complicata, difficile, costosa. Tutti coloro che mi
hanno “aiutato”adesso si aspettano che io dia delle risposte, niente di
illecito, beninteso, ma c’è chi vuole il sostegno all’impresa, i volontari
che vogliono l’affidamento del servizio sociale…A questo punto, mi rivolgo
al dirigente,messo là da una giunta precedente, persona per bene, rigorosa,
onesta,dice che la Pubblica Amministrazione non deve fare nessun favoritismo
, dirigente come tutti i cittadini vorrebbero naturalmente..i cittadini
perché per me è un problema. SOLUZIONE?
Lascio lì il dirigente,riorganizzo l’amministrazione. Prendo pezzi degli
uffici, li sposto, CREO un altro dipartimento, un’altra area.
Le cose che mi interessano le SPOSTO da un’altra parte.Il dirigente COSI
non si occupa più delle cose mie. A capo DEL NUOVO DIPARTIMENTO metto un
nuovo dirigente, un esterno assunto a contratto, naturalmente un amico mio.
Nei procedimenti, che producono gli atti che mi interessano metto
un comitato di esperti,AMICI MIEI. INFINE: prendo un pezzo di attività
che mi interessa, lo ESTERNALIZZO
Lo metto in una società a partecipazione pubblico -privato,
in una spa nella quale io partecipo come ente. Mi nomino il presidente,
mi nomino i consiglieri di amministrazione, in tutto o in parte, revisori,
sindaci AMICI MIEI INSOMMA DI CUI MI FIDO, COME effetto, se devono svolgere
quest’ attività, fanno un po’ di assunzioni, faccio assumere quei
30/40 giovanotti che mi hanno dato una mano ad attaccare i manifesti in campagna elettorale. In tutto questo non c’è nessun illecito DICIAMOLO!!
Io non firmo una carta, non tocco nessuno, non ci sono tangenti, non
ci sono mazzette.. C’E’ UN ORIENTAMENTO VERSO IL CONSENSO.


e anche

Il "V Day" deve essere il punto di partenza ma, lo ripeto ancora una volta, deve essere spogliato di tutte le ideologie politiche.

Che cos'è la POLITICA senza 'ideologie politiche' ???????????????

E d'altra parte, non da oggi, ma almeno dagli anni '80, si è capito, si sa, si sa in modo sempre più documentato, grazie anche a Beppe Grillo, che quel che ci è stato per decenni 'passato' come 'ideologia politica' (destra, sinistra, comunismo, socialismo, ecc) non è altro che un'etichetta per contrassegnare dei 'gruppi di potere e di affari', che nulla hanno a che spartire con quelle etichette (tranne forse qualche rara eccezione di politici 'veri')

Come fare dunque a restituire 'autenticità' alla Politica, se mai ce l'ha avuta?

Il V(affanculo)-Day va bene, ma poi? Non capisco. Qualcuno ha le idee più chiare?

_________________
"Ciò che mi preme è comprendere. Se altri comprendono - nello stesso senso in cui io ho compreso - allora provo un senso di appagamento, come quando ci si sente a casa in un luogo" (Hannah Arendt)

Nessun commento: