The Owl Pages

\

owllogo

The Daily Owl
Italian Journal of Psychology and Internet
Psicologia Online

WebPsych Partnership Member

ARCHIVIO

nelle pagine dell'archivio si ritrova la storia di
Italian Journal of Psychology and Internet - Psicologia Online
ma anche la storia della psicologia italiana e mondiale in rete
dal 1996 al 2000
(i link alle pagine web o alle immagini possono risultare datati e dunque errati)


Watch live streaming video from artemente at livestream.com

lunedì 30 aprile 2007

Parole 'desuete'

La scorsa settimana ho fatto un gioco. Ho caricato sul computer il cd-rom dello Zingarelli, e ho selezionato i termini che vengono definiti con il limite d'uso "disus.", ovvero "disusato". Sono 1283. Molti di questi si riferiscono a oggetti o in genere significati che sono a loro volta disusati (antichi termini marinareschi, mestieri scomparsi come il viperaio, cacciatore di vipere) o sono disusati solo all'interno di un certo modo di dire (zappare i quattrini, averne molti); altri invece vengono comunemente sostituiti da espressioni aggiornate, a volte meno precise e quasi sempre non perfettamente equivalenti.

Ho scelto trentanove vocaboli in quest'ultima categoria. Ho aggiunto anche il termine desueto, non perché sia particolarmente desueto (il dizionario di De Mauro lo segnala come termine di uso comune) ma perché anch'io, come alcuni lettori che stavano seguendo questa ricerca di parole italiane da salvare, mi sono incuriosito per il fatto che lo Zingarelli parlasse di parole "disusate" e non di parole "desuete".

I quaranta termini, ognuno accompagnato dai suoi equivalenti in uso indicati tra parentesi, sono stati offerti da repubblica. it in un sondaggio aperto al pubblico alle cinque del pomeriggio del 26 aprile.

Andavano da abbacare (calcolare, computare) a senapismo (persona noiosa; pop. volg.: rompic.).

Alle sette del mattino di oggi, 30 aprile, sono arrivati più di ventiquattromila voti o, se preferite, baci lessicali in fronte a queste parole...

Lessico e Nuvole

Repubblica.it, Baloccandosi con missive desuete prossime alla rumentiera

Nessun commento: