The Owl Pages

\

owllogo

The Daily Owl
Italian Journal of Psychology and Internet
Psicologia Online

WebPsych Partnership Member

ARCHIVIO

nelle pagine dell'archivio si ritrova la storia di
Italian Journal of Psychology and Internet - Psicologia Online
ma anche la storia della psicologia italiana e mondiale in rete
dal 1996 al 2000
(i link alle pagine web o alle immagini possono risultare datati e dunque errati)


Watch live streaming video from artemente at livestream.com

sabato 12 gennaio 2008

Napoli Centrale, Seveso Brianza SL

Napoli Centrale Seveso Brianza


Napoli Centrale, Seveso Brianza






Ho letto i post recentemente comparsi sul blog di Grillo. Tra l’altro l’ultimo “Vedi Brescia e muori“.

Io vivo a meno di un chilometro da un inceneritore qui a Göteborg in Svezia. La foto di questo si vede sul sito della ditta (http://www.renova.se/t/Page____411.aspx) che lo gestisce. Intorno all’inceneritore abbiamo ville e nella valle ci abitano migliaia di persone. E ho visitato l’inceneritore diverse volte con i miei alunni. Io mi fido delle nostre autorità di contrllo e penso che qui chiuderebbero se fosse come li descrivete voi gli inceneritori.Come si legge dal sito di RenovaAnnotate this link, i gas vengono trattati in tre fasi. Prima un filtro elettrostatico per togliere le particelle, poi un lavaggio in acqua per togliere acidi e ulteriori particelle dannose e per ultimo un filtro per togliere diossine e zolfo.Sävenäs sopstation Noi abbiamo una buona raccolta differenziata e oggi non abbiamo penso bisogno di costruire ulteriori inceneritori. Ma é con inceneritori che abbiamo cominciato.

Non é un pò utopica la visione della raccolta 100% differenziata? E i dati presentati per gli inceneritori non é forse un pò troppo negativa? Da quel che so, non tutto può essere riciclato e la tecnica degli inceneritori si sviluppa continuamente, almeno qui da noi.

Nel mio sito vedete le foto aeree dell’inceneritore con le ville intorno.

Stellan Kinberg 12.01.08 22:06

NB

Questo commento è scomparso dal blog di Beppe Grillo…

——————————————————————-

La domanda è: di fronte allo sfacelo di Napoli e della Campania, mostrato da tutti i media, dobbiamo arrenderci all’idea di dover comunque morire di diossina e affini ?

Dove sta la ragionevolezza?

In chi si schiera a favore degli inceneritori come male inevitabile, ma minore?

O in chi continua a credere che si possa e si debbano prendere provvedimenti per impedire che la gente continui a morire appestata ???

——————————————————————-

The putrid problem of Italian politics

http://news.bbc.co.uk

By David Willey
BBC News, Rome

…I was asked by one state television channel to explain what sort of effect these reports have on Italy’s image abroad.

Not very positive,” I had to reply…

Rebranding

Familiar faces of the formerly discredited left now suddenly turn up again with new political labels, propelled by new right-wing parties.

There is a word for it in Italian. It is called “trasformismo”, recycling yourself and changing your political label while hanging on to power.

This form of recycling has been the bane of Italian politics ever since the country was united back in 1861 and it looks as if it has turned into a permanent feature of Italian society.

They cannot recycle the rubbish, but they certainly know how to recycle themselves.

From Our Own Correspondent was broadcast on Saturday, 12 January, 2008 at 1130 GMT on BBC Radio 4. Please check the programme schedules for World Service transmission times.

Nessun commento: